Sicurezza nei cantieri, allarme della Fiom-Cgil

VIAREGGIO - Troppi incidenti, talvolta mortali, si verificano nei cantieri navali della costa toscana per il mancato rispetto della sicurezza e le inadempienze contrattuali da parte delle aziende. Questa la denuncia della Fiom-Cgil.

-

Per Massimo Braccini, segretario regionale ospite della nostra trasmissione “Pomeriggio con noi”, le mancate risposte sul tema della sicurezza sia da parte degli Enti Pubblici sia da parte delle imprese rappresentano “segnali allarmanti di uno status quo che non può più esser mantenuto.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.