Iniziati i lavori per “Lucca 01” di Moneyless

LUCCA - Sarà l'opera  Lucca 01 di Moneyless (Teo Pirisi) ad aprire la prima edizione dello “stART Festival -Lucca”, la rassegna di arte pubblica e partecipata che arricchirà la città  e il quartiere di San Vito. L’iniziativa, fortemente voluta dal Comune  si inserisce nel più ampio progetto  “Lucca sicura”, che è stato finanziato dalla Regione Toscana.

-

L’opera muraria viene realizzata su una delle pareti esterne della scuola di San Vito “Donatelli” in via Giorgini, in occasione del workshop primo atto dello stART Festival -Lucca che ha visto coinvolti i bambini delle quarte elementari e l’artista Moneyless. I piccoli studenti della Donatelli hanno partecipato sia alla fase di elaborazione del bozzetto sia alla sua fase preparatoria e proprio in questi giorni aiuteranno l’artista nella realizzazione del murale.

Lucca 01, attraverso il proprio linguaggio astratto e geometrico, si propone infatti anche come gioco grazie al suo carattere semplice e intuitivo: i bambini potranno vedere in ciascuna forma e colore un bersaglio da colpire con la palla sulla base di punteggi prestabiliti. In questo senso, l’opera vuole rappresentare un modo per avvicinare i più piccoli all’arte, trasformando un elemento della loro quotidianità con la pittura, e grazie alla portata educativa e comunitaria della bellezza, migliorare la qualità della loro vita scolastica e di piccoli cittadini.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.