A luglio la farmacia comunale alla stazione: via alle assunzioni

VIAREGGIO- Slitta di qualche settimana l'apertura della nuova farmacia comunale alla stazione ferroviaria, prevista per fine maggio. Si dovrà attendere probabilmente il mese di luglio. Lo ha detto a Buongiorno con noi Moreno Pagnini, presidente di I Care, la società in house pluriservizi.

- 1

I lavori nei locali di proprietà di Rfi sono stati rallentati dai vincoli paesaggistici della Soprintendenza.  Un presidio sanitario ma anche per il recupero del decoro urbano e della sicurezza in una zona sensibile coma piazza Dante.

Un’azienda, I Care, da 200 dipendenti con un bilancio annuale da 20 milioni di euro, che ha ereditato due anni fa dalla fallita Viareggio Patrimonio anche la riscossione dei tributi. Ma le novità per il sistema farmacie (otto in tutto) saranno diverse, sotto il nuovo brand “FarmaCity”. Previste anche nuove assunzioni di farmacisti attraverso un bando che servirà anche le altre farmacie comunali della Versilia.

 

Commenti

1


  1. L’apertura di una nuova farmacia è ovviamente una bella notizia. Sicuramente il presidio sanitario, recuperando parte dei locali dismessi da Reti ferroviarie italiane, incrementerà anche il decoro urbano di tutta quella zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.