Anna Chromy al Musa: “Io, l’arte e la mia Pietrasanta”

PIETRASANTA - A tu per tu con chi vive d'arte. Sono ripresi al Musa con l'inzio dell'estate le "Conversazioni con l'artista", un nuovo ciclo di appuntamenti, organizzato dalla Camera di Commercio di Lucca, con artisti di fama internazionale che vivono e lavorano a Pietrasanta.

-

Il 29 giugno è stata la volta di Anna Chromy, celebre scultrice di origine ceca che nella Piccola Atene da moltissimi anni risiede, lavorando con i principali laboratori di marmo e fonderie di bronzo. Ai nostri microfoni l’artista, autrice della monumentale opera “Il mantello della coscienza”, ha raccontato il suo legame con Pietrasanta e con Michelangelo, di cui si celebrano quest’anno i 500 anni dalla venuta in Versilia.

Le “Conversazioni con l’artista” proseguono per tutta l’estate. Il 13 luglio sarà ospite Dafne Du Barry. Il 3 agosto Philippe Delenseigne e infine il 24 agosto Claudio Capotondi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.