La tre giorni del raduno nazionale autieri d’Italia in Garfagnana

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Durante lo scorso week-end i rappresentanti dell'associazione nazionale autieri d'italia provenienti da tutta la penisola si sono ritrovati per tre giorni a Castelnuovo Garfagnana. Lo scopo principale è quello di fare aggiornamenti e stage con prove pratiche in quanto l'associazione riveste un ruolo importante nello scacchiere del volontariato nazionale.

-

 

Del resto in questi ultimi hanno è giusto dire che grazie alla professionalità e all’impegno il gruppo garfagnino degli autieri si è messo in grande evidenza soprattutto in virtù degli interventi compiuti nelle zone terremotate del Centro Italia. Durante la tre giorni del raduno si sono svolte prove pratiche e anche teoriche con corsi di aggiornamento per i volontari. Al termine della manifestazione Massimo Turri, instancabile presidente del gruppo garfagnino, ha palesato tutta la propria soddisfazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.