Malbacco: basta ZTL, senso unico per accedere alle cascate

SERAVEZZA - Quest'anno sarà più facile accedere alle meravigliose cascate della Desiata, nella Valle del Serra. L'amministrazione comunale ha infatti deciso non non riproporre la Ztl introdotta lo scorso anno, preferendo un semplice senso unico lungo la via Monte Altissimo.

-

La scorsa estate per accedere alla zona delle piscine naturali di Malbacco, un oasi di relax in mezzo alla natura, frequentatissima dai giovani e dagli stranieri in fuga dal caldo del mare, era necessario lasciare l’auto a km di distanza  e salire a piedi. Un provvedimento, spesso criticato, preso per evitare ingorghi, caos e sosta selvaggia. Fenomeni che si verificavano gli anni passati.

Adesso si cambia. Il senso unico è in vigore dal 16 giugno al 9 settembre dalle 9 alle 19 e consentirà di salire verso Azzano e riscendere a valle seguendo la stessa strada comunale della montagna che riconduce a Seravezza. Resterà valido il divieto assoluto e permanente di sosta in tutto il tratto compreso fra la Desiata e il bivio per la Tacca Bianca ad Azzano. Attive e presidiate le aree di sosta alla Desiata.

“Riteniamo che la soluzione possa rispondere sia alle esigenze dei residenti sia a quelle degli ospiti” – spiega l’assessore alla polizia municipale Dino Vené. “Il senso unico darà piena libertà di accesso in direzione mare-monti anche alle agenzie turistiche interessate ad organizzare servizi per i loro clienti. Il provvedimento adottato, a carattere sperimentale, sarà passibile di ulteriori messe a punto nel corso della stagione estiva.”

Per il centro storico confermata invece la ZTL serale, attiva dal 16 giugno al 9 settembre dalle 20:00 alle 24:00 per vivacizzare piazza Carducci e via Roma.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.