Quando Andrea Bocelli cantava in un piano bar a 160mila lire a sera

LUCCA - Andrea Bocelli cantava in un piano-bar per 160mila lire a sera. Io l'ho portato a guadagnare 4milioni e mezzo di dollari per un'ora di concerto a Las Vegas; "Zucchero era un cantante finito prima ancora di cominciare. Io l'ho portato a vendere con un solo disco 1 milione e 200mila copie"

- 1

Queste sono solo alcuni dei contenuti del libro “ricomincio dai tre” scritto da Michele Torpedine storico manager e scopritore di artisti del calibro di Bocelli Zucchero Giorgia e altri ancora. Giovedì 28 Giugno il noto manager ha fatto tappa a lucca per la presentazione del libro scritto secondo l’autore con la speranza di far chiarezza in mondo sempre troppo poco chiaro: Michele Torpedine. Ad assistere all’incontro tanti giovani cantanti e anche appassionati di musica, tra gli ospiti Mimmo d’Alessandro che non è voluto mancare per salutare un vecchio amico e compagno di tante imprese. L’incontro si è tenuto presso il Caffè letterario di Ciancarella a lucca organizzato da Antonella Pera che già in passato aveva avuto rapporti professionali con il manager bolognese.  Durante l’incontro condotto da Abramo Rossi sono emerse molte curiosità storiche musicali che hanno appassionato davvero tutti i presenti, Oggi Michele Torpedine è manger del Volo al quale è ispirato il titolo del libro “ ricomincio dai tre” , tra l’altro ii ricavato della vendita dl libro andrà totalmente a favore di un centro oncologico bolognese.

Commenti

1

  1. Antonella Pera


    Grazie infinite per il bel servizio che avete realizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.