Salta l’accordo Neri-Mazzoni: niente apparentamento

PIETRASANTA - E' sfumato l'accordo tra Ettore Neri, candidato sindaco del centrosinistra, e Daniele Mazzoni di Siamo Pietrasanta (terzo arrivato al primo turno) in vista del ballottaggio del 24 giugno. Dunque, nessun apparentamento.

- 1

Era sembrato vicinissimo fino a giovedì. Poi, nell’incontro decisivo di venerdì il passo indietro di entrambi i leader, spinti probabilmente dai mal di pancia interni alle formazioni per divergenze dei programmi. Come spiega lo stesso Neri.

Resta dunque l’appoggio di Sinistra per Pietrasanta per recuperare terreno sul centrodestra di Giovannetti, avanti di 770 voti. Mentre si riaprono le trattative tra Mazzoni e il centrodestra. Intanto prende forma la squadra. In caso di vittoria, il vice sindaco di Ettore Neri sarà Nicola Conti, ingegnere con competenze in temi ambientali, consigliere comunale del Pd uscente e risultato, dopo un clamoroso riconteggio delle ultime ore, il più votato in assoluto di tutto il nuovo Consiglio comunale.

Commenti

1


  1. Neri e Mazzoni assieme si sarebbero completati! Peccato! Apparentarsi con il centro-destra di Giovannetti sarebbe un terribile passo indietro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.