Autovelox sull’Aurelia: previste multe per due milioni l’anno

PIETRASANTA - Automobilisti versiliesi, occhio ai cartelli. Da mercoledì' 1° agosto sarà attivo un autovelox sulla via Aurelia a Pietrasanta, subito a monte del cavalca autostrada, in zona limite 50km/h.

- 1

L’occhio elettronico è stato installato da alcune settimane e si prepara ad entrare in funzione e a fare, è il caso di dirlo, strage di multe.

Il Consiglio comunale di Pietrasanta questa mattina ha infatti approvato le variazioni di bilancio per maggiori incassi, proprio per l’arrivo del nuovo autovelox. Una previsione di incasso di 830mila euro in cinque mesi, ovvero due milioni di euro all’anno, come dire oltre 5mila euro al giorno, almeno 50 sanzioni quotidiane.

Voto contrario del Consigliere di SiAmo Pietrasanta Daniele Mazzoni. “Dovrebbero installare avvisi (luminosi e non), perché resti un dissuasore ( ma l’incasso dovrebbe essere meno della metà). Siamo alla fine di una discesa- fa notare ancora Mazzoni – dove in passato c’era il limite di 70Km/h (ora 50Km/h).  Queste sono nuove tasse per i cittadini sotto la scusa della sicurezza” – attacca il Consigliere.

L’assessore alla viabilità Andrea Cosci promette di chiedere il ripristino del limite di 70 km/h.

 

Commenti

1


  1. quando un ente o comunque un azienda pubblica , mette in bilancio la speranza di fare due milioni di introiti con le multe, invece di sperare che i cittadini siano attenti e rispettosi, CARI SIGNORI siamo alla — FRUTTA— , non c’è rimasto che la bandiera bianca,,, siamo al limite, siamo finiti… è come se ci fossero le carceri vuote , e per non dover licenziare i dipendenti penitenziari , lo STATO sperasse in crimini di continuo,,,, facciamo ridere ancooooooo i POLLI , come diceva il mi nonno BONANIMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.