Centro islamico in via dell’Immagine; arriva il no del comune

CAPANNORI - L'amministrazione comunale ha dato parere negativo alla variazione di destinazione del capannone che avrebbe dovuto ospitare la sede del centro culturale islamico. Mancanza di infrastrutture e viabilità alla base della decisione.

-

 

Via dell’Immagine Farnocchia non è idonea per ospitare la sede del centro culturale islamico. Questa la posizione dell’amministrazione comunale di fronte alla richiesta della comunità islamica di modificare la destinazione d’uso di un capannone vicino al cimitero di Capannori, per adibirlo ad ospitare le loro attività.

A renderlo noto è il sindaco Luca Menesini che, coerentemente a quanto annunciato quindici giorni fa, ha incontrato  i rappresentanti della comunità islamica per far presente loro gli elementi di criticità riscontrati nell’area richiesta.

Per il primo cittadino, infatti, la questione più complessa e che rende impraticabile la soluzione di spostare il centro islamico da via Romana a via dell’Immagine Farnocchia è quella della carenza infrastrutturale della zona. Il capannone, infatti, non è dotato di un adeguato parcheggio e la strada è una via molto piccola, a prevalenza residenziale, che non può sopportare un carico di mezzi in sosta o in circolazione quanto quello collegato alle attività dell’associazione islamica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.