Francigena, inaugurato a Capannori il “Labirinto del Pellegrino”

CAPANNORI - Il percorso della via Francigena storica di Capannori si arricchisce di un ulteriore luogo di interesse. Nel parco del Museo Athena in via Carlo Piaggia a Capannori, su una superficie di 400 metri quadrati, è stato realizzato il “Labirinto del Pellegrino”.

-

Si tratta di un percorso delimitato da pali di legno, accessibile anche alle persone ipovedenti, che ricalca il disegno della “Capasanta”, la conchiglia simbolo dei pellegrini che percorrono l’antica via che da Canterbury conduceva a Roma. A terra, inoltre, si trovano fasce colorate larghe circa quaranta centimetri di vari colori, che di notte trasmettono la luce immagazzinata durante il giorno.

L’opera, realizzata dal Comune e finanziata dalla Regione Toscana, è stata inaugurata stamani (venerdì) dall’assessore regionale al turismo, Stefano Ciuoffo e dal sindaco di Capannori, Luca Menesini. Erano presenti anche la vice sindaca Silvia Amadei, l’assessore al turismo Serena Frediani e lo scultore Stefano Pierotti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.