La Lucchese esclusa dal campionato di serie C

LUCCA - La Lucchese Calcio è stata esclusa dal prossimo campionato di Serie C. La Covisoc e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi hanno comunicato alle singole società l’esito della verifica sulla documentazione presentata per l’iscrizione al campionato.

-

La societa’ rossonera, al di la’ delle vicende legate al passaggio di proprieta’, non ha pagato gli stipendi, versato i contributi e nemmeno ricapitalizzato. In particolare, la Co.Vi.So.C. ha riscontrato l’omesso superamento della situazione risultante dalla relazione semestrale al 31 dicembre 2017, l’ omesso deposito della relazione della società di revisione sulla relazione semestrale al 31 dicembre 2017, l’omesso ripianamento della carenza patrimoniale di € 455.984 al 31 dicembre 2017, l’omesso ripianamento della carenza finanziaria di € 27.436 al 31 marzo 2018, l’omesso pagamento degli emolumenti dovuti(e relative ritenute) per le mensilità di marzo, aprile e maggio 2018, ai tesserati, ai dipendenti ed ai collaboratori addetti al settore sportivo. Il club, come gli altri che sono stati bocciati, potra’ inoltrare ricorso entro le ore 19 di lunedì 16 luglio accompagnando il ricorso con gli avvenuti pagamenti. Entro giovedì 19 luglio, esaminati i ricorsi, le Commissioni esprimeranno parere motivato al commissario straordinario della Figc che venerdì 20 luglio, deciderà sulle concessioni delle licenze nazionali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.