La Lucchese non stringe i tempi e salta l’incontro con Giancarlo Favarin

CALCIO C - Ore frenetiche e decisive per la scelta del nuovo allenatore della Lucchese. I dirigenti rossoneri si sono indirizzati con forza su Giancarlo Favarin, un cavallo di ritorno che però a Lucca ha lasciato grandissimi ricordi. Una decina di anni fa la doppia promozione consecutiva che riportò la Lucchese dalla serie D fino alla C1. Ma almeno in queste ore non c'è stato nessun incontro.

-

Favarin, 60 anni ad agosto, è amatissimo dai tifosi rossoneri e questo sicuramente sarebbe un bel modo di ripartire in vista di una stagione che ancora una volta si profila complicatissima. Fra un mese comincia il campionato e al momento la Lucchese ho solo quattro giocatori in organico, una rosa da allestire e una preparazione da iniziare. Senza dimenticare che la Pantera partirà ad handicap: sul groppone, e a gravare sulla classifica, una penalizzazione che dovrebbe oscillare tra gli 8 e i 10 punti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.