La prima galoppata del Ghiviborgo

CALCIO SERIE D - Dopo dieci giorni di lavoro intenso, i primi della stagione, non è mai facile affrontare il campo. Anche per questo forse per il Ghiviborgo nella prima amichevole stagionale contro Scandicci i gol non sono arrivati. Mister Pagliuca, che sta plasmando la squadra secondo i dettami del suo calcio, è comunque molto soddisfatto di quanto visto. In arrivo Elia Chianese.

-

Dopo dieci giorni di lavoro intenso, i primi della stagione, non è mai facile affrontare il campo. Anche per questo forse per il Ghiviborgo nella prima amichevole stagionale contro Scandicci i gol non sono arrivati. Mister Pagliuca, che sta plasmando la squadra secondo i dettami del suo calcio, è comunque molto soddisfatto di quanto visto. “Ho a disposizione un gruppo predisposto al lavoro. Ragazzi che si impegnano e questo è fondamentale – ha detto il tecnico a fine partita -. Siamo nel pieno della fatica, non proprio al picco massimo, ma in queste condizioni non sempre si riesce a sesprimersi come si vorrebbe”.
Intanto pero’ il Ghiviborgo ha messo sul terreno di gioco buone individualita’ e anche qualche novita’. In campo infatti si è visto Elia Chianese. L’estro e la tecnica del centrocampista potrebbero concretizzarsi grazie alla quantita’ di Nolè per una linea mediana come ce ne sono poche in serie D. La trattativa fra giocatore e societa’ sembra essere in dirittura d’arrivo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.