Pugilistica Lucchese a tutta boxe aspettando la riunione di Marlia

PUGILATO - Prosegue l'intensa attività della Pugilistica Lucchese. A Livorno Joel Santos si impone su Gianluca Caputo ( Fiamme Oro ) , Chinedu Buhs supera ai punti Khaldoun Otmane. Lorenzo Garofano perde sul filo del rasoio con Michael Gasperini. Venerdì sera riunione a Marlia col secondo match tra i professionisti di Marvin Demollari.

-

 

Una altra notte di emozioni per i ragazzi di Monselesan e Bosio, sul ring allestito al Bagno Nettuno a Livorno. Tre i pugili lucchesi severamente impegnati contro forti avversari. Primo a salire sul ring Joel Santos categoria degli Elie (la massima espressione dei dilettanti) nei 56 kg di fronte il rappresentante delle Fiamme Oro Gianluca Caputo. Santos ha vinto ai punti al termine di un match tecnicamente valido contro un ottimo avversario. Lorenzo Garofano è un altro pugile molto giovane (classe 2003) ma che in questi mesi ha svolto notevole attività anche con avversari molto quotati. Ha affrontato il pugile di casa Michael Gasperini più esperto ma la differenza non si è vista. Per Garofano la migliore prestazione della stagione ma il verdetto lo ha visto penalizzato. Casomai a Garofano che punta sulla velocità manca ancora una certa continuità di ritmo. Lo seguiremo con attenzione ai campionati toscani a settembre. Match clou affidato a Chinedu Buhs, il nigeriano che in pochi mesi stà scalando la classifica regionale nei 75 kg, ha affrontato Otmane Khaldoun della Celano Boxe Genova un avversario molto quotato con un record di 12 vittorie e solo 4 sconfitte: match durissimo per entrambi ma Buhs nonostante la minore esperienza (6 viittorie e 1 pari) ha saputo anche affrontare e superare momenti difficili, Otmane ha tenuto fino alla fine le bordate di Chinedu che nonostante abbia portato meno colpi è stato notevolmente più incisivo. Il pubblico ha gradito questo spettacolo in una categoria che esprime al meglio la spettacolarità del pugilato, disciplina dura ma tremendamente vera. Ora non rimane che attendere venerdì prossimo 20 luglio quando la Pugilistica Lucchese al Mercato coperto di Marlia allestirà il 3° Trofeo Città di Capannori 2° Memorial Antonio Monselesan. L’attrattiva principale della serata sarà l’incontro professionistico tra Marvin Demollari pugile lucchese e il milanese Leonardo Faretina al limite dei 61 kg (leggeri) sulla distanza delle 6 riprese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.