Scatta a Coreglia il divieto di raccogliere i funghi nel week end

COREGLIA - Dal 1 giugno al 31 di ottobre nel territorio comunale di Coreglia Antelminelli non sarà permessa la raccolta dei funghi il sabato e la domenica ai non residenti o che non siano proprietari di terreni. E' quanto ha deciso l'Amministrazione comunale che ha applica la delibera regionale del 2 luglio 2018 su proposta dell'Assessore Marco Remaschi.

- 2

La decisione dell’amministrazione coreglina è valida fin da subito e avrà per il momento una durata di tre anni . Ecco i motivi che hanno spinto l’amministrazione a prendere questa direzione. Ultimamente la situazione si era fatto molto critica. Soprattutto nel week end per i residenti era diventato difficile anche raggiungere casa; auto parcheggiate in zone di pericolo o a chiudere addirittura accessi alle abitazioni, senza poi considerare la totale mancanza di conoscenza delle regole fondamentali nella raccolta dei funghi, per cui questa iniziativa ha anche lo scopo della salvaguardia dell’eco sistema. A far rispettare la normativa saranno tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio con tanto di relative sanzioni previste. Coreglia è stato anche il primo comune ad accogliere la delibera regionale ma non è da escludere che altri comuni in futuro possano seguirne l’esempio.

Commenti

2

  1. RICCARDO LOMBARDI


    A me pare incostituzionale.


  2. Io proporrei di applicare il divieto di balneazione il sabato e la domenica a tutti gli abitanti di coreglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.