Torna la festa dei pastori; tra i ritmi e i sapori dl tempo che fu

PIEVE FOSCIANA - Torna domenica la tradizionale Festa dei Pastori alle Lame di Capraia, vicino a San Pellegrino in Alpe. La manifestazione ha origini antiche: i pastori garfagnini che d'estate portavano le greggi al pascolo sui monti della zona si ritrovavano qui l'ultima domenica di luglio, al culmine della stagione di transumanza, per celebrare la messa e mangiare insieme.

-

La festa ripropone i ritmi e i sapori di un tempo. Dopo la messa delle 11, pranzo con la polenta incaciata, i maccheroni, le carni, le torte e, alle 17.30, le frittelle di neccio con ricotta. Nel pomeriggio ci sarà spazio anche per una bella dimostrazione sul modo in cui i pastori del luogo producevano il formaggio nei tempi andati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.