Un eccellente Marvin Demollari batte Faretina e ora guarda in alto

PUGILATO - Grande successo della riunione svoltasi venerdì sera a Marlia. Nel match-clou professionisti pesi leggeri Marvin Demollari ha battuto ai punti il milanese Leonardo Faretina. Vittorie anche di Giuliano, Frugoli e Ademaj. Sconfitti Santi, Micheletti e Garibaldi.

-

 

Marvin Demoilari non delude e sfodera un’ottima prova nel match-clou della riunione di pugilato svoltasi venerdì sera al mercato coperto di Marlia di fronte al pubblico delle grandi occasioni che ha seguito il match con calore e con trepidazione. Lucca ha ancora fame e voglia di boxe. Demollari ha battuto ai punti il milanese Leonardo Faretina avversario ostico, dopo sei riprese esaltanti e combattute ma il risultato non è mai parso in discussione vista la superiorità palesata dell’allievo di Giulio Monselesan. Faretina ha cercato la distanza ma Demollari lo ha incalzato in modo asfissiante per tutto il match costringendolo alla corta distanza e al clinch. Ritmo davvero alto del pugile lucchese che soprattutto nella quinta e nella sesta ripresa ha messo in chiara difficoltà il pur valido avversario. Grazie a questa vittoria Marvin scala ancora la classifica italiana dei pesi leggeri e si appresta a partecipare a settembre al prestigioso torneo delle cinture della World Boxing Council, manifestazione tesa a scoprire i volti nuovi del pugilato internazionale. Ma la riunione è stata ricca di altri incontri davvero molto interessanti. Da segnalare le vittorie di Samuele Giuliano, Lorenzo Frugoli e Marvin Ademaj. Sconfitte invece per Nicola Santi, Alessio Micheletti e Lorenzo Garibaldi per squalifica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.