Vandali ancora una volta in azione al campo Coni delle Tagliate

LUCCA - Ennesimo atto vandalico nella notte tra giovedì e venerdì ai danni delle strutture e infrastrutture del campo Coni di via delle Tagliate a Lucca. Non è la prima volta che ciò accade e probabilmente c'è da temere che non sarà neppure l'ultima. Sfondate le porte degli spogliatoi poste sotto la tribuna dell'impianto.

- 2

Ancora una volta I malviventi hanno agito nel cuore della notte e si sono concentrati in modo particolare sui magazzini al cui interno si trovano attrezzature da gara come ostacoli, blocchi ma anche materiale relativo alla manutenzione dell’impianto. Nel tentativo di sfondare le porte sono stati danneggiati anche i muri. Ricordiamo che la struttura è di proprietà comunale ed è affidata in gestione alla cooperativa Morelli. Purtoppo non è la prima volta che il campo Coni, oggi Moreno Martini, viene preso di mira dai malviventi. Circa un anno e mezzo fa furono divelte le porte della segreteria al cui interno si trovava un distributore automatico. Ancora da quantificare i danni che sono evidenti alle infrastrutture mentre va fatto l’inventario del materiale che si trovava all’interno. Infine da sottolineare che ogni giorno al Campo Coni orbitano centinaia di atleti sia della Virtus Lucca ma anche di altre società della zona.

Commenti

2


  1. Se sappiamo tutti chi è stato.. E’ PALESE……. perchè nessuno fa niente? Vogliamo toglierlo di mezzo quel troiaio di campo rom accanto??? Sarà l’ora di farla finita?!?! ADESSO BASTAAAAAA

  2. pier e basta


    è inutile finche uno STATO , visto come comune , provincia o regione , come purtroppo gli stessi cittadini , come gli uomini delle forze di polizie , che si vedono condannati a risarcire malviventi che hanno subito un danno mentre venivano arrestati,,, ma che li scrivete a fare queste notizie,,,,,, basterebbe poco , il primo che becchi , palla al piede e 5 anni a giro per il mondo ,,, invece noi cittadini ci vediamo presi in giro , paghiamo e ripaghiamo i danni fatti , questi bastardi anche se li prendono, avranno 6 o 7 figli da mantenere , non faranno neppure un giorno di galera,,,, iniziate a far notizie tipo— il miglio topless ( anche se le spiagge stanno diventando sempre più inguardabili ) in spiaggia ,,, almeno sarebbero notizie belle e spettacolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.