I familiari della strage di Viareggio ai funerali di Stato a Genova

GENOVA - Una delegazione dell'associazione 'Mondo che vorrei', che rappresenta i familiari delle 32 vittime della strage ferroviaria di Viareggio del 29 giugno 2009, ha preso parte a Genova ai funerali di Stato per i morti del crollo del ponte Morandi.

-

Il Ministro Matteo Salvini, attirato da Daniela Rombi, si è fermato per pochi istanti per salutare il gruppo di viareggini, visibilmente commossi dalla situazione. Presente anche uno striscione con i nomi e i volti delle vittime di via Ponchielli.
“Lo Stato, come non ricordarlo, la propria parte non l’ha fatta per la strage di Viareggio, ritirando la costituzione di parte civile nel processo – sottolinea l’associazione – perchè Fs ha risarcito la somma spesa per la ricostruzione di parte del quartiere distrutto dopo l’esplosione della cisterna di gpl”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.