Muore investita da un camion davanti ai figli (foto Ansa)

NUORO - Stava scendendo dall'auto, appena parcheggiata sulla piazzola di sosta sulla Statale 131 dcn, a pochi chilometri da Nuoro, quando è stata travolta dall'arrivo del camion frigo che si stava posizionando nella stessa area parcheggio. La vittima è Daniela Mele, 48 anni di Lanusei ma residente a Lucca,

-

E’ ancora tutta da verificare la dinamica dell’incidente che ha provocato la morte di una donna di 48 anni, di origini sarde ma residente a Lucca, investita questa mattina sulla statale che collega la Carlo Felice a Nuoro e Olbia. La donna si trovava nell’auto, pare diretta verso il traghetto per la Penisola dopo un periodo di vacanza, insieme con il marito e i due figli. Ad un certo punto la decisione di fermarsi lungo la strada nella piazzola riservata alla sosta. Poco dopo anche l’autista di un camion ha deciso di fermarsi nella stessa piazzola, ma ha centrato in pieno la donna che è morta sul colpo. Ancora non è chiaro che si sia trattato di un malfunzionamento dei freni del mezzo pesante o altro. Sul posto polizia e carabinieri, che stanno tentando di ricostruire l’accaduto

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.