Acquedotto colabrodo: in Versilia dispersione record del 51%

VERSILIA - Si parla sempre più spesso di allarme siccità in molte zone del nostro Paese. Ma il paradosso è che la rete degli acquedotti è un colabrodo. In Versilia c'è una media di dispersione che supera il 40%. Il record a Pietrasanta che sfora il 51%: la metà dell'acqua viene persa per strada.

-

Il Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti diffonde i dati frutto di elaborazione del suo gruppo regionale su base Istat e Autorità toscana. “Reti idriche colabrodo, ma gli investimenti di Gaia non soddisfano Ait”  spiega il Consigliere azzurro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.