Anche il mitico Larry Brown al Trofeo Carlo Lovari per un poker da sballo

BASKET - Lucca protagonista del torneo che misura la “febbre” della serie A del basket italiano. Grandissima edizione con le super squadre del basket italiano: Milano, Torino, Venezia e Pistoia. Ospiti speciali e grande festa sportiva in nome dello sport e della solidarietà per la città.

-

 

Il basket è una costola importante della storia sportiva di Lucca e delle manifestazioni del Settembre lucchese, che si troverà ad essere protagonista di uno dei più importanti tornei di precampionato italiano di serie A: il Trofeo “Carlo Lovari” 2018. Una grande festa dello sport, che richiama ogni anno migliaia di persone, bambini, appassionati, che consente di assistere ad un torneo di altissimo livello, vedere giocare da vicino i più grandi campioni del basket contemporaneo e anche di svolgere un’azione concreta e solidale per la città.

Tutto il ricavato dell’incasso, come ogni anno, è devoluto al sostegno fattivo per tutti quei ragazzi lucchesi che vogliono intraprendere minibasket e baskin ma appartengono a famiglie dal reddito basso, oltre a contribuire ad interventi di ripristino di strutture sportive decadenti. Il Trofeo Carlo Lovari, riportato agli onori della cronaca dalla ferma volontà di un gruppo di professionisti ed imprenditori lucchesi innamorati dello sport e del basket, gli “Amici della Pallacanestro – Luca Del Bono onlus” i prossimi 7 e 8 settembre giunge alla sua quarta ed importante ri-edizione. Scenderanno in campo quattro squadre del massimo campionato abituate alla Euro Lega, un quadrangolare di lusso, tra la trionfatrice del Campionato Italiano, l’ Olimpia Milano; la vincitrice della Coppa Italia, Fiat Torino Auxilium; la vincitrice della FIBA Europe Cup, Reyer Venezia; e la vincitrice del Trofeo Lovari 2017, The Flexx Pistoia.

Sarà alto inoltre l’interesse mediatico, visto che il mitico Larry Brown, neo allenatore della Fiat Torino Auxilium sarà in città. Brown è il quinto allenatore della Nba per vittorie, oltre mille, l’unico ad avere vin to anche in Ncaa e l’unico ad avere conquistato una medaglia olimpica da giocatore, assistente e coach. A 78 anni la leggenda Larry Brown sbarca in Italia per allenare la Fiat Torino e tra una settimana sarà al Lovari, a Lucca, per fan e tifosi.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.