Bagni di Lucca ritrova la magia del paese dei Balocchi

BAGNI DI LUCCA - Per due giorni Bagni di Lucca ha vestito i panni del Paese dei balocchi celebrando così la la settima edizione di questa manifestazione, lo ha fatto allestendo una festa ricca di musica, di colori e tanta allegria.

-

 

La cittadina termale durante lo scorso week-end è stata invasa da alcune centinaia di bambini che hanno giocato e assistito divertendosi a tanti spettacoli realizzati nelle varie piazze di Bagni di Lucca. Marco Nicoli direttore artistico della manifestazione ha voluto fortemente realizzare un richiamo al fantastico mondo di Pinocchio di Carlo Lorenzini, componendo per l’occasione un mosaico di attrazioni tematiche in modo da collegare Bagni di Lucca al vero “paese dei balocchi”.

Tra i vari eventi molto apprezzato il teatro dei burattini di Italo Pecoretti che è stato presente per tutti e due i giorni della festa. Il famoso burattinaio ha saputo divertire i giovanissimi portando in scena tutti i vari personaggi del mondo di Pinocchio.

Per rimanere in tema era possibile visitare anche la casa della Fata Turchina allestita lungo la via principale dov’era possibile incontrare Pinocchio e quasi tutti i personaggi della celeberrima fiaba.

Come avviene ormai da alcuni anni la musica ha avuto uno spazio importante. Vi segnaliamo la performance itinerante della “street-band Petrasamba” formazione composta solo da sezioni ritmiche. All’iniziativa hanno partecipato tante associazioni del territorio e per ravvivare la festa molti commercianti hanno indossando costumi intonati alla giornata, il bilancio della 7° edizione dei Paese dei Balocchi nelle parole del primo cittadino Paolo Michelini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.