Bonifica alle ex officine Lazzi, il proprietario del terreno presenterà denuncia

LUCCA - I parlamentari 5 Stelle Gloria Vizzini e Gianluca Ferrara hanno partecipato ad un sopralluogo alle ex officine Lazzi a Sant'Anna, alla presenza di altri militanti del movimento e del proprietario del terreno, Beppe Pardini.

-

A quanto riferito dai 5 Stelle i lavori di bonifica del terreno che la società di trasporto Lazzi avrebbe dovuto terminare entro il 2017 in realtà non sarebbero stati completati. A garanzia dei lavori la Lazzi aveva rilasciato un fidejussione al Comune di Lucca. Adesso però la società è stata posta in liquidazione e, dicono i 5 Stelle, il Comune di Lucca ha lasciato scadere la garanzia senza verificare il termine dei lavori. Il proprietario del terreno ha annunciato che presenterà denuncia in Procura e i 5 Stelle hanno annubnciato che cercheranno di far luce su questa vicenda..

La Polizia Provinciale nel 2013 aveva accertato che il terreno era inquinato dalla presenza di idrocarburi e metalli pesanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.