Dagli abissi allo spazio, per migliorare la qualità della vita

FABBRICHE DI VERGEMOLI - Nella Grotta del Vento, nel cuore della Valle del Serchio, il sito in grado di riprodurre le caratteristiche presenti nella stazione spaziale internazionale, sarà sperimentato il prototipo che analizzerà l'acqua per le emergenze idriche e per le future missioni spaziali.

-

 

L’ambiente puro quasi incontaminato della grotta del Vento ospita per alcuni giorni i tecnici e gli scienziati impegnati nella realizzazione del progetto BIOWYSE,  La ricerca è finalizzata allo sviluppo di un sistema integrato per il controllo in tempo reale della Bíocontaminazione dell’acqua, gli sperimenti vengono condotti con questo particolarissimo strumento che prende il nome del progetto frutto della collaborazione tra aziende che hanno aderito al progetto, questo strumento che vediamo su questo carrello è stato realizzato con lo scopo preciso di raggiungere la stazione spaziale e poi essere utilizzato in futuro anche in altre missioni, in questo contesto la grotta del vento si è confermata perfetta per questo particolare utilizzo:Lorenza Meucci Centro Ricerche SMAT Torino.

Nel corso della conferenza stampa è stato lo stesso Vittorio Verole, gestore e scopritore della grotta, a sottolineare come l’ambiente sotterraneo possa essere vicino a quello dello spazio, oltre ai vari ricercatori anche il Sindaco Giannini nel suo intervento ha espresso soddisfazione per la scelta di questa location, presente anche il pres. Del Consiglio Regionale Eugenio Giani.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.