Il mare alla foce del Fosso dell’Abate torna di nuovo balneabile

VIAREGGIO - In seguito all'esito positivo delle analisi sui campioni di acqua prelevati mercoledì scorso 5 settembre, le aree "Foce fosso Abate" nel comune di Camaiore e "Fosso Abate sud" nel comune di Viareggio sono di nuovo idonee alla balneazione.

-

Il Sindaco Del Dotto ha firmato questa mattina l'ordinanza di revoca per il divieto di balneazione temporanea che aveva interessato il punto di campionamento “Foce del Fosso dell’Abate”. ARPAT ha comunicato a seguito delle analisi effettuate in data 5 settembre 2018, l’area di balneazione è da considerare nuovamente idonea. Dai dati comunicati si evince che lo sforamento dei limiti nelle analisi del 4 settembre scorso, che avevano poi determinato l’ordinanza di divieto, è stato di lieve entità. Il dato relativo agli “Enterococchi intestinali” risultava essere allora di 216 MPN/100mL rispetto al valore limite di 200, mentre il valore “Escherichia Coli” era abbondantemente inferiore al limite di 500 MPN/100mL Negli ultimi giorni si è inoltre verificato un danneggiamento incidentale di uno degli spandenti a mare che sono nell’alveo della Fossa dell’Abate. La tubazione è già stata chiusa e si è in attesa di una prossima e celere riparazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.