Le antiche mura-gioiello di Cascio sono tornate all’antico splendore

MOLAZZANA - Si è concluso a Cascio di Molazzana l'intervento di recupero della storica cinta muraria, reso possibile grazie ad un finanziamento di 630mila euro (di cui una parte destinati anche alla antica rocca di Sassi). L'intervento è stato finanziato del ministero dei beni culturali nell'ambito delle fortificazioni estensi che ha permesso di mettere in sicurezza e rivalorizzare le antiche mura rinascimentali che raccolgono il centro storico e che rappresentano l'identità storica del paese conosciuto negli ultimi decenni grazie alle Crisciolette.

-

 

Sabato 29 settembre il taglio del nastro ha sancito la fine dei lavori. Tutto si è svolto alla presenza di autorità, tecnici ma soprattutto dei cascierotti che hanno accolto con soddisfazione la fine dei lavori che vanno ad arricchire il patrimonio storico del nostro paese che non è fatto solo da grandi città come Venezia Roma e Firenze ma anche da tesori cusotditi in questi piccoli borghi. Soddisfatto del risultato anche il sindaco di Molazzana, Rino simonetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.