Una targa per ricordare Eugenio e Antonio e… per non dimenticare

LUCCA - Ad un anno esatto dall'incidente che costò la vita ad Eugenio Viviani e Antonio Pellegrini e che ha sconvolse l'intera città di Lucca, si è tenuta sabato una mattinata di riflessione e approfondimento sul tema della sicurezza sui luoghi di lavoro. argomento purtroppo sempre di scottante attualità.

-

 

l momento-clou era fissato per le 12,30 ma un forte temporale ha indotto ad antiicpoare la cerimonia di qualche minuto con l’apposizione di una targa commemorativa a palazzo Pretorio, voluta dall’amministrazione comunale per ricordare i due operai morti in via Veneto nell’allestimento della luminara di Santa Croce. Fradicio ancora della pioggia caduta il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini vuol comunque fare alcune sottolineature sull’iniziativa intrapresa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.