Vaccini: manifesto “no-obbligo” sul municipio di Viareggio

VIAREGGIO - "Tutti a scuola. #noobbligo". Questo il messaggio affidato ad uno striscione appeso nella notte all'ingresso principale del municipio di Viareggio. Ignoti gli autori del gesto, simbolico, ma molto chiaro il significato, in occasione dell'inizio dell'anno scolastico.

-

Il manifesto richiama infatti la discussione tutt’ora in corso sugli obblighi vaccinali per i bambini iscritti ai servizi 0-6 anni.

Intanto in queste ore in un comunicato il “Gruppo Versilia-Viareggio per la Libertà di Scelta” fa sapere che nella sola Viareggio circa 30 bambini sono stati ritirati dai genitori dagli asili nido (sevizi 0-3 anni) in quanto risultati “non conformi”, ovvero non in regola con gli obblighi vaccinali. Almeno altrettanti sono i piccoli nella stessa situazione nelle scuole dell’infanzia cittadine.

Molti genitori infatti hanno preferito rinunciare all’asilo, piuttosto che far iniziare il percorso scolastico al proprio figlio per poi vederlo presto espulso in quanto non “conforme” agli obblighi vaccinali indicati dal Ministero nel decreto Lorenzin.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.