Erosione: slitta di un anno il ripascimento a Poveromo

FORTE DEI MARMI - I massimi esperti mondiali in materia di erosione e le amministrazioni locali si ritrovano in questi giorni a Villa Bertelli dove è in corso il Forum Internazionale del mare e delle coste.

-

Quattro giorni di lavori su tutto il territorio, da Carrara a Torre del Lago, per capire come fermare la scomparsa delle spiagge, un fenomeno che da anni mette in ginocchio la costa apuana e che erode sempre più anche la battigia di Vittoria Apuana. A minacciare la costa sono ancora i progetti di ampliamento del porto di Marina di Carrara. Tra gli interventi più attesi quello dell’Authority portuale ligure-toscana, che ha aperto ad un dialogo con i Paladini Apuoversiliesi, da sempre in prima fila per la lotta all’erosione.

Slittano di  un anno intanto, per motivi burocratici, i lavori di ripascimento della spiaggia di Poveromo, attraverso la sabbia prelevata a Viareggio. Così ha riferito la Regione Toscana. In prima fila il Comune del Forte.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.