Gesam Le Mura cede al San Martino 83-69

BASKET - Si era già capito dall'opening day quanto fosse solida la Fila San Martino e lo si è visto anche sul parquet del PalaLupe. Lucca gioca ad ottimo ritmo per quasi tutta la gara, fatale un parziale di 9-0 ad inizio ripresa. Non basta una Treffers da 29 punti ed i primi sprazzi di Graves ad evitare la sconfitta.

-

Inizio contratto delle ragazze di Serventi che dopo due minuti devono inseguire le padrone di casa (5-0), la reazione biancorossa non si fa però attendere e ben presto sono gli attacchi ad avere la meglio sulle difese. A metà primo quarto è 12-12. Il ritmo è indiavolato e San Martino ritrova il +5 frutto della fisicità di Marshall.
Serventi ferma il tempo e viene ripagato da un parziale di 4-0 targato Treffers-Graves (17-16). L’allungo decisivo è però del Fila che chiude il primo parziale avanti 25-19.
Alla ripresa del gioco coach Abignente sceglie di allungare la sua difesa e raddoppiare Vaughn, ma a fare la differenza sono i falli, Lucca spende il bonus in meno di 4 minuti San Martino è ancora a 0. Le biancorosse non demordono nonostante i tentativi di fuga delle Lupe (31-23).
Vaughn e Ravelli riportano a 3 lunghezze di distanza le lucchesi a 4.38 dall’intervallo lungo costringendo al time-out coach Abignente.  La partita si fa fisica, dopo un fallo antisportivo fischiato a Gatti e Vaughn risponde presente sui due lati del campo, prima con la stoppate e poi col canestro del -1. Le giallonere rispondono con la tripla di Keys (34-30).
Il finale di primo tempo è ancora per la squadra di casa che ha in Dotto la sua mattatrice (13 punti), si va negli spogliatoi sul 39-33 Fila. Al ritorno dagli spogliatoi il parziale che indirizza la partita e fa scappare le padrone di casa sul 48-33. Le lucchesi provano a reagire ma una fortunosa tripla di Webb fissa il punteggio di fine terzo quarto sul 63-47.
Il quarto periodo procede a strappi con Graves e Treffers che provano a caricarsi le compagne sulle spalle, ma ad ogni buon parziale lucchese arriva sempre la risposta giallonera, a 5.36 dalla sirena è 74-56. Lucca si riporta sul 64-76 a 3 dal termine ma arriva ancora il controparziale veneto, alla sirena è 83-69.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.