Lucca, diventano due le aule Montessori alla primaria Alighieri

LUCCA - Il metodo d'insegnamento Maria Montessori, ideato dall'omonima scienziata italiana all'inizio del Novecento, è conosciuto in tutto il mondo ma da decenni, proprio in Italia, è stato quasi dimenticato.

- 1

Nel 2017 a Lucca, alla primaria Alighieri di piazzale Verdi, era stata aperta un’aula su misura proprio per questo metodo. E quest’anno le aule sono diventate due. Si tratta dell’unica esperienza del genere in una scuola pubblica nella nostra provincia, la seconda in Toscana dopo Siena.

Nell’aula Montessori non c’è una cattedra, non c’è una lezione frontale. Nell’aula ci sono invece gruppi di banchini dove i bambini scelgono l’attività da svolgere utililizzando materiale già predisposto. L’insegnante è un facilitatore e bambini imparano autocorreggendosi, secondo i propri tempi di apprendimento. Il metodo è vecchio di un secolo ma in questi ultimi tempi è stato riscoperto sia dalle scuole che dalle famiglie.

Ovviamente sono i genitori a scegliere se iscrivere o meno i bambini a questo metodo. Attualmente alla Alighieri sono 44 i bambini che frequentano le aule Montessori.

Commenti

1

  1. Giovanni albamonte


    Ottima iniziativa che spero si diffonda in altri comunica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.