Lucchese si conferma al Moccagatta; ora un tris di gare…abbordabili

CALCIO C - Il pareggio di Alessandria ribadisce il buon momento della Lucchese che dopo la sconfitta iniziale con l'Arezzo ha infilato tre risultati utili. Sul terreno dei grigi la squadra di Favarin ha sfiorato anche la vittoria. Ora i rossoneri sono attesi da tre gare sulla carta abbordabili che potrebbero consentire di rimpinguare la classifica. Sullo sfondo però rimane la forte penalizzazione in arrivo.

-

Nulla da eccepire: dopo poche settimane Giancarlo Favarin ha davvero fatto un ottimo lavoro. Eccellente potremmo dire. Anche al Moccagatta di Alessandria la Lucchese ha infati confermato quanto di buono aveva già mostrato nelle gare con Pistoiese e Carrarese. Una squadra tonica e giovane ma di personalità che ha saputo imbrigliare i grigi alessandrini e ha avuto l’unico torto di non sfruttare le occasioni avute: in realtà la traversa sulla gran botta di Greselin si chiama anche sfortuna. Complessivamente anche dalla trasferta in Piemonte sono giunti segnali davvero confortanti su come e quanto il tecnico abbia già saputo incidere sulla squadra. Insomma, si vede la mano di un allenatore che a Lucca pare esaltarsi. Ma la carriera del Gianca è foriera di successi e di stagioni importanti. A tutto ciò vorremmo aggingere l’occhio clinico del DS Obbedio che sul mercato ancora una volta ha saputo operare in modo alacre e magari lo stesso Favairn si attende qualche ulteriore innesto. Anche perchè la stagione è lunga e la classifica che al momento sarebbe anche buona verrà ridisegnata dai punti di penalizzazione che purtroppo, prima o poi, arriveranno. Sicuro. Importante pertanto sarà cercare di mettere fieno in cascina affinchè quando arriverà il giorno del giudizio la distanza sia minima per potere rincorrere l’obiettivo che è e rimane la salvezza. Cuneo, domenica prossima (ore 14,30) al Porta Elisa e a seguire Gozzano in trasferta e Arzachena di nuovo in casa, sono intelrocutori abbordabili che raggranellare bottino pieno sarebbe operazione a dir poco vantaggiosa. Questa Lucchese ha fatto vedere di avere le credenziali per farcela ma di mezzo si sono comunque gli avversari e il campo che rimane il giudice supremo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.