La Grande Guerra nella Valle del Secrchio

BARGA - Taglio del nastro alla Fondazione Ricci a Barga per l'apertura di una mostra assolutamente da non perdere. Fino a sabato 27 ottobre sarà possibile visitare una ricca esposizione dedicata alla prima guerra mondiale, cimeli, pitture, fotografie e tanti documenti.

-

La mostra allestita e curata da Sara Moscardini, Nazareno Giusti e Ivano Stefani descrive anche aspetti meno conosciuti dell’epoca come la presenza di molti giornali periodici nella valle del Serchio.

La mostra è stata anticipata da un convegno storico dove è stato approfondito il ruolo di alcuni personaggi della valle ma si è parlato anche delle armi adoperate nella prima guerra mondiale, oltre all’importante iniziativa della ripulitura dei monumenti ai caduti dedicati alla Grande Guerra.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.