A…scuola di battitura sulla montagna barghigiana

BARGA - E’ in corso in questo periodo di fine novembre anche sulla montagna barghigiana, laddove resistono i metati e quindi dove ancora si continua a lavorare le castagne per produrre la gustosa farina dolce, la cosiddetta operazione di "macchinatura" delle castagne.

-

 

Come al solito uno dei luoghi simbolo è stato quello di Valdivaiana dove troviamo il metato curato con tanta passione Giovanni Giovannetti, al secolo il “Giovannino di Valdivaiana”. Insieme a tanti abitanti della zona, si è macchinato nei giorni scorsi oltre 40 quintali di castagne. Domenica scorsa la macchinatura è stata conclusa ospitando una quarantina di entusiasti ragazzi delle scuole dell’istituto comprensivo di Barga. Una bellissima iniziativa voluta proprio per far conoscere e tramandare la tradizione…

Alla presenza di alcune classi della primaria di Barga e di Fornaci, delle insegnanti e della dirigente scolastica Patrizia Farsetti, e dell’assessore Pietro Onesti, i bambini hanno assistito con attenzione, quasi a bocca aperta a tutta la lavorazione. E poi si sono gustati e goduti anche un’ottima colazione a base di prodotti realizzati proprio con la farina di castagne preparate dalle donne della montagna capitanate da Ademara Santi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.