Arriva il Black Friday, Confesercenti: “Comprate nei negozi, non on line”

VERSILIA - Siamo appena all'inizio della Black Week, ovvero la settimana che porta al tanto atteso Black Friday, il giorno di super sconti importato dagli Usa che in pochi anni ha preso piede in tutta Italia. Eppure i sentori sono già negativi.

- 1

Secondo un sondaggio Swg commissionato da Confesercenti, dopo anni di crescita, quest’anno il giro di affari  rallenterà con un calo del 13% sul 2017. Si parla comunque di circa 1,3 miliardi di euro di business.

Prodotti di elettronica e informatica i prodotti più gettonati, segue la moda. Ad aderire all’iniziativa è il 27% delle attività con sconti consistenti, oltre il 40% in un caso su due. Buone le adesioni anche nella provincia di Lucca, secondo Confesercenti Toscana Nord, che resta però perplessa.

Dunque un Black Friday a vantaggio soprattuto del web. Di qui l’appello ai consumatori a tornare nei negozi.

 

 

Commenti

1


  1. Tornare nei negozi…. Perchè???? Traffico, stress per trovare parcheggio, e una volta trovato c’è da pagare il ticket, quindi ti incammini verso il negozio (che mediamente ha prezzi più alti al web…giustamente), fatto l’acquisto torni alla macchina e trovi la multa perchè sforato di 5 minuti il tempo. A volte non è solo il prezzo che giustifica l’acquisto online….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.