Beatificata suor Clelia Merloni: fondò le apostole del Sacro Cuore

E' stata proclamata beata nella giornata di oggi, nella basilica di San Giovanni in Laterano a Roma, suor Clelia Merloni, nata a Forlì il 10 maggio 1861, fondatrice in città della congregazione delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù, il 30 maggio 1894

-

La Congregazione divenne presto numerosa e Clelia si applicò in varie e molte opere di carità anche al di fuori di Viareggio. Purtroppo dopo la morte del padre, a causa di una cattiva gestione dei soldi, le Sorelle furono costrette ad abbandonare la città. Fortunatamente la Congregazione non si estinse, e grazie all’aiuto di Monsignor Giovanni Battista Scalabrini, Vescovo di Piacenza, le opere furono promosse anche al di fuori dell’Italia.

Stamattina a Roma alla cerimonia in omaggio della religiosa erano presenti l’arcivescono di Lucca Italo Castellani e una delegazione del comune di Viareggio con il sindaco Giorgio Del Ghingaro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.