Colletta alimentare, la Versilia fa la sua parte

VERSILIA - Anche i versiliesi oggi hanno contribuito a dare da mangiare ai poveri della provincia donando beni di prima necessità a chi la spesa non se la può permettere. Erano centinaia i volontari del Banco Alimentare della provincia di Lucca, impegnati nella giornata della colletta alimentare.

-

Per tutto il giorno in venti centri commerciali della Versilia hanno raccolto il cibo donato per consegnarlo agli enti caritatevoli convenzionati. Lo scorso anno in un solo giorno furono raccolte 494 tonnellate di alimenti, risultato che i volontari si augurano di aver raggiunto anche quest’anno, nonostante le oggettive difficoltà del momento. Un prezioso gesto di solidarietà verso un mondo, quello dei poveri, che è in contnua crescita. Secondo l’ultimo rapporto della Caritas, le persone in difficoltà che si rivolgono ai centri di ascolto sono più che raddoppiate. Nel 2017, in tutta la provincia sono state 1721.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.