Francesca Volpe, una ex ricercatrice in viaggio con la R4 del nonno

VALLE DEL SERCHIO - Un viaggio senza tempo, a bordo della vecchia Renault 4 del nonno, per scoprire una Toscana che non ha fretta di muoversi ma che guarda lontano, nel rispetto della natura e dell’ambiente.

-

Così Francesca Volpe, una ex ricercatrice dell’Università di Siena che ha intrapreso un viaggio slow con un mezzo assolutamente slow, alla scoperta della Toscana che non ti aspetti.

In questi giorni l’arrivo in Valle del Serchio alla scoperta di altre cose e genti nascoste ma assolutamente da conoscere. L’abbiamo incontrata in un luogo dove rapporto tra uomo ed ambiente è cosa quotidiana, dal Giovannino di Valdivaiana nella montagna barghigiana dove ha ascoltato le impressioni, le difficoltà ed il guardare al futuro della montagna di Giovanni Giovannetti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.