Henchiri batte Demollari e va in finale nel Torneo delle Cinture WBC

PUGILATO - Nicola Henchiri ha battuto ai punti Marvin Demollari nell'incontro che si è svolto a San Leonardo in Treponzio di fronte al pubblico dell grandi occasioni. Match combattuto e avvincente sulla distanza delle sei riprese con verdetto incerto. Henchiri approda così alla finale del Torneo delle Cinture dei pesi superpiuma dove affronterà il forte ed esperto Cuevas, pugile di origine cubana.

-

E’ stato un match duro, spigoloso avvincente ed incerto. Insomma, un match vero. Il clou della riunione organizzata dalla Pugilistica Lucchese alla palestra Don Aldo Mei di San Leonardo in Treponzio vedeva di fronte Marvin Demollari e Nicola Henchiri in quello che avevamo ampiamente ribattezzato come un “derby del ring”. E il combattimento non ha deluso le attese. L’ha spuntata Nicola Henchiri (San Giuliano Terme, peso 59.600 ) ai punti su Marvin Demollari ( Lucca, peso 59.600 ) nella semifinale del Trofeo delle Cinture WBC – Fpi dei super piuma. Grande tensione sia sul ring che fuori con i tifosi impegnati a fare un tifo da stadio. Si sapeva che sarebbe stato un incontro duro ed incerto fino alla fine. Al termine di sei rounds tiratissimi l’arbitro e giudice unico ha assegnato la vittoria ad Henchiri che si è giocato le sue carte sul ring sfoggiando maggiore mobilità e colpi più puliti anche se Demollari ha fatto il “match“ come suol dirsi attaccando. Ma il pupillo di Giulio Monselesan è stato meno lineare e pulito nel portare i suoi colpi. In realtà all’angolo lucchese si era valutato che la quinta e sesta ripresa fossero andate a Marvin in modo anche netto. Un esito che alla fine avrebbe lasciato insoddisfatto uno dei due. In tal senso il maestro Monselesan non è parso del tutto convinto del verdetto ma volta pagina ed insieme al suo pugile analizzerà la prestazione per ripartire con il piede giusto .Nota positiva il grande tifo ed il pubblico accorso per Demollari che fanno ben sperare in una rinascita del pugilato ad alti livelli anche a Lucca anche se la Pugilistica Lucchese deve rivolgersi all’’amministrazione di Capannori per programmare la sua attività. Nel corso della riunione altri pugili lucchesi sono saliti sul ring: da segnalare le vittorie di Luca Lavelli al debutto e di Lorenzo Garofano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.