Il ricordo di Mary per riflettere sulla sicurezza stradale

CAPANNORI - Come ormai consuetudine da quattro anni, si è svolta la cerimonia in ricordo del tragico incidente in cui 23 anni fa perse la vita Mary Barsotti, sulla strada di Sottomonte a Massa Macinaia. Presenti molti familiari di vittime della strada.

-

Sono passati 23 anni da quel tragico giorno in cui Mary Barsotti perse la vita in questo punto, sulla via di Sotto Monte a Massa Macinaia. Per ricordare quell’evento tragico, da ormai 4 anni, la sorella Damiana – responsabile della sede lucchese dell’associazione vittime della strada – organizza inseme alla comunità della frazione, una cerimonia in ricordo, che vuole però essere anche motivo di riflessione proprio sulla tematica della sicurezza stradale. Accanto al cippo commemorativo, dove Don Luigi ha celebrato una breve funzione, si sono raccolti anche i genitori e gli amici di altre vittime della strada, Giovanni Fazio, Michael Petrini, Chiara Francesconi e Dario Martinelli. A loro si sono aggiunti anche l’assessore del comune di Lucca Celestino Marchini, anche lui colpito da una tragedia simile, e in rappresentanza del comune di Capannori la presidente del consiglio Silvana Pisani e la consigliera comunale Giulia Volpi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.