Influenza, partita la vaccinazione in Versilia: disponibili 31 mila dosi

VERSILIA - E' partita anche in Versilia la campagna di vaccinazione contro l'influenza, negli ambulatori di medici di famiglia e pediatri di libera scelta. Una strategia - spiegano gli operatori sanitari - per prevenire una malattia percepita spesso di lieve entità.

-

Un malatia che invece può risultare pericolosa negli anziani e nei soggetti più a rischio. L’obiettivo è infatti quello di prevenire le complicanze e ridurre la mortalità.  Per l’ambito territoriale della Versilia sono a disposizione 31.265 dosi di vaccino. Il Piano di Prevenzione Nazionale prevede la vaccinazione gratuita per gli ultrasessantacinquenni, le donne in gravidanza dal secondo trimestre in poi, i donatori di sangue, coloro che svolgono servizi pubblici e i portatori di malattie croniche, come i diabetici, i cardiopatici e le persone con disturbi respiratori, che se contagiati possono andare incontro a serie complicanze. Il periodo ideale per il vaccino è da ora fino alla fine dell’anno: diventa efficace dopo circa due settimane dal momento della somministrazione e i picchi epidemici si verificano di solito tra la fine di dicembre e i primi di febbraio. Per vaccinarsi, il consiglio dell’Asl è di rivolgersi sempre al proprio medico di famiglia e al proprio pediatra.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.