La coerente filosofia di Favarin: squadra che perde…non si cambia

CALCIO C - Lucchese ormai quasi alla rifinitura in vista della delicata trasferta di Busto Arsizio. Nonostante le sconfitte peraltro immeritate con Pisa e Siena, Giancarlo Favarin rimane coerente con se stesso e conferma lo schieramento-tipo. Lombardo è recuperato: giocano i titolarissimi. Pro Patria da non sottovalutare anche se avrà nelle gambe i 90' del recupero con la Robur.

-

Gabbia (foto Gazzetta Lucchese) è rientrato dagli impegni con la nazionale under 20 e deve smaltire le fatiche accumulate in azzurro. Ma i suoi 19 anni, lui che è proprio di quelle parti, depongono a suo favore. In difesa rientrerà anche Martinelli e dunque si ricomporrà la coppia titolare di centrali. Per il resto l’undici anti-Pro Patria è bello e fatto. Sarà importante anche l’approccio per evitare quanto successo con il Siena. Insomma, bisognerà evitare di entrare in partita quando la stessa è già compromessa. La classifica non è affatto confortante e comincia a diventare una pesante zavorra. Quindi sarà fondamentale incamerare qualche punto per tornare sotto e riagganciare le squadre che stanno davanti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.