Nora-Spirale, Marcucci insiste: “Deve intervenire il governo”

ROMA - Il senatore Marcucci ha chiesto al ministro Di Maio di convocare un tavolo di concertazione sul caso della Nora-Spirale, l'azienda di Monsagrati che rischia di chiudere i battenti.

-

“Ho chiesto nuovamente al ministro dello Sviluppo Economico di non stare con le mani in mano”, ha detto Marcucci
“Ci sono da salvare decine di posti di lavoro e l’azienda continua a non rispondere alle questioni poste dagli Enti locali. E’ per questo – ha concluso Marcucci – che deve muoversi e con urgenza il Governo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.