Tennis Club Lucca vuol continuare a sognare; arriva il forte Beinasco

TENNIS A1 DONNE - Il TC Lucca Vicopelago ospita il CT Beinasco nella semifinale di andata del campionato italiano a squadre. Il capitano non giocatore Ivano Pieri schiera la formazione migliore con Jasmine Paolini, Jessica e Tatiana Pieri, Alice Matteucci e Giulia Remondina. La squadra piemontese è temibile ma Lucca può giocarsela. Incognita-maltempo.

-

 

Un lungo cammino partito da lontano, da molto lontano, dalla D3 ed era il 2011 fino alla A1, e un sogno che continua, quasi a voler dire “Non svegliateci”. Il TC Lucca Vicopelago neopromosso in A1 giocherà infatti domenica mattina in casa, a partire dalle ore 10, la semifinale di andata del campionato italiano a squadre. Di fronte il Beinasco Torino, primo classificato nell’altro girone davanti al Prato campione d’Italia uscente. Ciò a testimoniare la forza delle piemontesi che ancora non si sa se schiereranno la loro forte straniera oppure punteranno molto sulla loro numero 1, la Gatto Monticone.

In casa lucchese qualche linea di febbre per Tatiana Pieri parsa peraltro in grande crescita e che dovrebbe essere regolarmente al suo posto. Naturalmente anche Jasmine Paolini ha avuto una settimana di tempo per recuperare le fatiche della lunga trasferta americana. E poi la solita affidabile Jessica Pieri in grado con la sua classe di fare la differenza. A disposizione anche Alice Matteucci e Giulia Remondina. Viste le cattive condizioni del tempo è quasi certo che si giocherà indoor: resta da capire se questo potrà favorire una delle due squadre. Gara di andata e quindi il punteggio di Vicopelago (tre singolari e un doppio) andrà combinato con il match di ritorno che si giocherà in Piemonte domenica 2 dicembre. In caso di parità previsto un doppio di spareggio. Chi la spunterà affronterà la vincente dell’altra semifinale che mette di fronte Prato e Genova. La finale scudetto si disputerà al Palatagliate di Lucca dal 7 al 9 dicembre. Il sogno continua…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.