A Jamali la seconda edizione della Flying Run, 1700 i partenti

LUCCA - Jlali Jamali, del Gruppo Podistico Alpi Apuane si è aggiudicato la seconda edizione della Flying Run, la gara di 10 chilometri all'interno delle mura di Lucca organizzata dalla Seventies Running Team Lucca per ricordare Amelia Coli e Ketty Gabriellini, prematuramente scomparse.

-

Circa 1700 al via della gara, con oltre 400 iscritti alla competitiva di 10 chilometri e più di mille alla non competitiva di 5. Il via alle 10:00 da piazza San Michele dove era posizionato anche il traguardo. Il percorso si snodava attraverso le vie del centro, con un passaggio anche sulle Mura urbane. Pronti via e da subito il comando della gara è stato nelle gambe di Jamali e di Daniele Del Nista, dell’Atletica Virtus, che hanno fatto il vuoto, tagliando il traguardo a pochi centesimi l’uno dall’altro. Terzo il portacolori della podistica Castelfranchese Hicham Midar. Prima delle donne Sarah Luise Cumber della Run Card seguita da Bernardita Salas del Gruppo sportivo Orecchiella e Denise Cavallini del Gruppo Sportivo Lammari. L’intero ricavato della manifestazione è stato destinato al “Light It Up Blue Lucca”, che si impegna per la sensibilizzazione sul fenomeno dell’autismo e all’Allegra Brigata, associazione rivolta in particolare alle persone con difficoltà intellettive e relazionali.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.