Andreucci sfoglia la margherita; è tempo di Academy al Ciocco

MOTORI - Tempo di decisioni ma anche di attesa per il pluricampione italiano Paolo Andreucci, undici titoli tricolore in bacheca e un futuro ancora da scrivere. Il 2019 è dietro l'angolo, anzi è già adesso ma ancora non si capisce come e dove correrà il pilota garfagnino. Ancora Peugeot, ancora Cir ? Chissà. Intanto è tempo anche di Academy al Ciocco.

-

 

Paolo Andreucci, al pari della sua compagna di vita e di abitacolo Anna Andreussi, fa parte dello staff degli istruttori federali. Certamente dall’alto della sua esperienza, anche una volta appeso il casco al chiodo, potrà dare un contributo importante alla crescita del rallismo italiano e dei giovani piloti. Al microfono di Abramo Rossi si confessa in questi 50″ e spiccioli sugli argomenti suddetti.

Intanto venerdì sera alle 19,30  al Ciocco ci sarà il taglio del nastro della bella mostra storica sul rally allestita in occasione del Ciocchetto e sarà illustrata anche la nuova Academy che sorgerà sul colle di San Quirico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.