Antichi mestieri e tradizioni da salvare

VALLE DEL SERCHIO - Fra le iniziative a tutela del patrimonio storico della Valle a Barga i ragazzi delle scuole sono stati invitati a vedere la battitura delle castagne, a Borgo a Mozzano comune e Misericordia hanno coinvolto gli studenti dell'Agrario di Mutigliano

-

La tradizione, il piacere della riscoperta e la voglia di non disperdere un patrimonio culturale unico.Sono tante le iniziative in valle del serchio che hanno come obiettivo la divulgazione di mestieri del passato spesso legati a lavori stagionale come la raccolta delle castagne e le procedure che portano fino alla macinatura. Giovanni Giovannetti nella montagna Barghigiana da anni invita i giovanissimi ad assistere alla battitura della castagne. A Borgo a Mozzano intanto è in atto un interessante accordo tra Amministrazione Comunale, Misericordia del Borgo e Istituto Agrario di Mutigliano per l’alternanza scuola di 7 studenti. Si parlerà della Battitura delle castagne che si è svolta a Cune di Borgo a Mozzano ma anche dell’evento organizzato sulla montagna Barghigiana proprio per promuove nei giovani la cultura di questo lavoro così come lo si faceva lo scorso secolo nella prossima puntata dei colori del Serchio in onda a partire da sabato 7 dicembre ore 21

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.