Le Mura Lucca vince anche a Torino e va in vacanza con il sorriso

BASKET A1 - Terza vittroia consecutiva per le ragazze biancorosse che dopo Napoli e Battipaglia battono anche Torino con un fragoroso 60-96. Al Palaruffini gara senza storia con coach Serventi che riesce addirittura a mandare tutte le sue al referto.

-

Lucca conquista la terza vittoria consecutiva e sale a 12 punti in classifica in coabitazione di San Martino di Lupari e Napoli. A Torino non c’è partita e per lunghi tratti l’interesse del pubblico lucchese è legato più alla speranza di toccare 100 punti (saranno 96 solo per qualche incredibile lay up sbagliato) che per il risultato a tabellone. Serventi fa uso di ampie rotazioni e tutte le giocatrici finiscono a referto.
La cronaca
Parte forte Lucca, dopo 3 minuti le biancorosse comandano 3-11 e Riga è subito costretto al time-out.
Il vantaggio in doppia cifra arriva presto nonostante Lawrence (7 punti per lei nel quarto), il vantaggio nel pitturato per le lucchesi è notevole e dopo 7 minuti il tabellone non fa sconti alle padrone di casa: 9-23.
Lucca domina e il primo quarto è già una sentenza per le padrone di casa di Torino, 14-31.
La prima tripla lucchese a firma Orazzo porta il vantaggio a 20 punti (16-36), Torino non sembra avere contromisure e Ravelli vola in contropiede per il massimo vantaggio che impone il minuto di sospensione a coach Riga.
Il divario è netto e coach Serventi ha modo di provare anche soluzioni insolite, come il quintetto con 3 piccole o il doppio playmaker, a metà tempo la partita è virtualmente finita sul 25-56.
A inizio terzo quarto arriva l’esordio in campionato di Carrara ma a guidare le danze è ancora Vaughn incontenibile (27 punti in 23 minuti in campo).
Con la partita in ghiaccio saltano in parte gli schemi e il punteggio si alza anche in casa Torino, quando mancano 10 minuti alla sirena è 39-77.
Dopo nemmeno 30 minuti coach Serventi fa assaporare il campo a tutte le sue giocatrici senza togliere energia e ritmo alla gara.
La partita non c’è più da tempo e a 7.31 dal termine Lucca doppia Torino sul 42-84.
L’ultimo quarto si trasforma presto in una passerella biancorossa e Serventi sceglie di giocarsela fino in fondo con un quintetto tutto italiano composto da Reggiani, Orazzo, Carrara, Salvestrini, Ngo Ndjock. A referto andranno tutte le ragazze a disposizione, il finale è eloquente 60-96.
Per Lucca arriva dunque il meritato successo che chiude un finale di girone di andata molto positivo per le biancorosse. Ad inizio anno si ripartirà, dopo la sosta, col derby contro la Use Empoli.

Iren Fixi Torino vs Gesam Gas & Luce Lucca 60-96 (14-31 ; 11-25; 14-21; 21-19)

Gesam Gas & Luce Le Mura Lucca: Vaughn 27, Orazzo 15, Gatti 2, Reggiani 3, Ngo Ndjock 6, Graves 18, Carrara 4, Ravelli 4, Treffers 15, Salvestrini 2, . All. Serventi
Iren Fixi Torino: Seumo ne, Jasnowska 8, Togliani, Milazzo 19, Buffa, Cabrini ne, Trucco 8, Petrova, Bosio 2, Lawrence 14, Davis Reimer 9. All. Riga

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.